Menu sopra

Costruire edifici sostenibili: la via per un’economia circolare in linea con i recenti atti UE

Foto di Alena Darmel

La Commissione Europea definisce  i criteri per la costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici  basati sui principi dell’economia circolare e in linea con i più recenti atti di indirizzo comunitari.

Questi criteri seguono un approccio bio-eco-sostenibile che integra conoscenze e valori rispettosi dell’ambiente e del paesaggio.

La sostenibilità non riguarda solo l’efficientamento energetico, ma anche altri aspetti, indagati attraverso un’analisi del ciclo di vita.

La progettazione sostenibile si basa su materiali a basso impatto ambientale e conoscenze tecnologiche disponibili, che devono essere integrate nella concezione del progetto fin dall’inizio.

Gli edifici a basso impatto ambientale dovrebbero utilizzare materiali sostenibili che attivino filiere virtuose e promuovano la transizione verso un’economia circolare.

La transizione ecologica include anche l’edilizia, settore a maggior impatto ambientale, e gli appalti  dovrebbero tenere in considerazione l’orientamento sostenibile per edifici frequentati da categorie vulnerabili.

La qualità e la salubrità degli spazi e dei materiali sono importanti per la crescita sana dell’individuo e per la mitigazione dei cambiamenti climatici.

Il Green Deal europeo sottolinea la necessità di trasformare il parco immobiliare in edifici a energia quasi zero per raggiungere la neutralità delle emissioni di carbonio entro il 2050.

La Commissione europea promuove l’uso di materiali da costruzione sostenibili, come il legno e i biomateriali, e incoraggia l’utilizzo di soluzioni innovative in termini di architettura e materiali.

La Commissione mira anche a valorizzare l’utilizzo del legno a lunga durata, che può sostituire combustibili fossili e materiali ad alta intensità di carbonio, e a promuovere i principi di circolarità lungo tutto il ciclo di vita degli edifici.

Il Quarto rapporto sullo stato del Capitale Naturale supporta queste iniziative, favorendo l’uso del legno nazionale nell’edilizia.

La Commissione intende anche migliorare la durabilità e la sicurezza dei prodotti da costruzione riciclati, introducendo eventualmente requisiti di contenuto riciclato.

Fonte: Commissione Europea

Trasferisci le conoscenze ai tuoi amici.

, , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento