Edilizia e infrastrutture turistiche. Come ridurre le risorse e gli impatti ambientali per la costruzione e l’ammodrenametnto di un edificio

costruzioni ciclo di vita

Progettisti ed imprese di costruzioni per essere vincenti sul mercato, per adeguarsi ai nuovi stili di vita e alla sensibilità ambientale, per essere coerenti alle nuove politiche europee in tema di sostenibilità economica, sociale ed ambientale, devono tener conto della valutazione del ciclo di vita dei prodotti (LCA) al fine di ridurre gli impatti ed allineare l’offerta alla nuova domanda ecologica a basso impatto. Di seguito proponiamo alcuni obiettivi/risultati di un progetto costruttivo.

Problema

Il consumo di risorse e i relativi impatti ambientali durante l’intero ciclo di vita di un edificio possono essere ridotti?

Soluzione

• promuovendo una progettazione migliore dell’edificio che calibri l’uso delle risorse rispetto alle esigenze e alla funzionalità dell’edificio e che tenga conto degli scenari di demolizione selettiva;

• pianificando meglio le attività di cantiere per garantire un maggior uso di risorse e prodotti efficienti sotto il profilo energetico;

• promuovendo la fabbricazione di prodotti da costruzione più efficienti sotto il profilo delle risorse, grazie, per esempio, al ricorso a materiali riciclati, al riutilizzo di materiali esistenti e all’uso dei rifiuti come combustibile;

• promuovendo una costruzione e una ristrutturazione più efficienti sotto il profilo delle risorse, in cui si riducono i rifiuti edili e si riciclano/riutilizzano i materiali e i prodotti in modo da smaltire in discarica meno rifiuti.

 

Opportunità per la filiera

Il riciclaggio o il riutilizzo dei materiali, o addirittura di interi prodotti, assume un’importanza crescente come mezzo per migliorare l’uso efficiente dei materiali ed evitare gli impatti negativi associati ai materiali vergini.

L’equilibrio complessivo dipende tuttavia in larga misura dall’esistenza di un sistema di riciclaggio efficiente a livello locale, regionale o nazionale che rappresenti un’alternativa interessante ed efficiente in termini di costi alla discarica. L’interesse delle alternative di riciclaggio è determinato dalla distanza di trasporto verso i siti di riciclaggio, dalla possibilità di realizzare il livello di purezza richiesto dei materiali riciclati e dai processi di riciclaggio e produzione

Fonte Commissione Europea per l’economia circolare

Se ti è piaciuto l'articolo trasferisci le conoscenze ai tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

, , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia una risposta