Cosa fare prima di entrare in un business, in un nuovo mercato. Impresa vincente

modello di business innovativo

Molti ci chiedono: voglio iniziare una nuova attività nel commercio di vestiti,  voglio aprire un nuovo ristorante, ho una casa a disposizione mi butto nel turismo, ci sono grandi opportunità di fondo perduto produco olio di oliva, un mini birrificio, un B&B, una impresa di pulizia, servizi fotografici, coltivo ortaggi, allevo animali.

Sono tutte dichiarazioni vuote, senza missione, senza prospettiva, senza futuro.

Occorre prima di tutto essere seri e guardare il nuovo business a 360 gradi prima di iniziare ad acquistare macchinari, attrezzature, arredi e materie prime.

Eccovi un suggerimento per creare il tuo modello di business vincente e differenziante.

Prendete dei fogli di carta e una penna. In ogni foglio scrivete una delle seguenti domande e siate seri con voi stessi:

  • Perché voglio  entrare in questo particolare settore di business?
  • Cosa voglio da me  stesso?
  • Cosa voglio per i miei clienti?
  • Chi sono i miei clienti? (dategli un nome e cognome e descrivete cosa fanno)
  • Quali sono i prodotti e / o servizi che posso offrire ai miei clienti?
  • Che immagine della mia azienda voglio trasmettere?
  • Quali sono i  fattori che determinano i miei prezzi e la mia qualità?
  • Che servizi aggiuntivi offro al cliente?
  • Che ruolo avranno i miei dipendenti, quali competenze?
  • Che tipo di relazioni instauro per collaborare con  i miei fornitori?
  • Come posso essere diverso dai miei concorrenti? Chi sono i miei concorrenti? (non dire mai che non c’è concorrenza scava a fondo perché esistono prodotti o servizi sostitutivi a quelli che vuoi offire).
  • Cosa so fare meglio, più economicamente  o più velocemente dei miei concorrenti?
  • Come posso utilizzare le debolezze dei miei concorrenti a mio vantaggio?
  • Come penso di utilizzare la tecnologia, i capitali, i processi, i prodotti e i servizi per raggiungere i miei obiettivi?

Rispondere a queste domande è una vera e propria dichiarazione di business. Sintetizzarli è la vostra mission di lungo periodo.

Appiccicate i fogli con le risposte al muro o ad una lavagna.

Adesso vola con il pensiero, non preoccuparti di pensare  cose o scenari  irrealizzabili.

Prendi un altro foglio e aggiungi il tuo pensiero assurdo (laterale in marketing)  sotto ogni foglio per pertinenza.

La parte superiore rappresenta l’oggi, il punto in cui ti trovi.  La parte inferiore (il pensiero assurdo) è il futuro il punto da raggiungere. La strategia (azioni) è il percorso da fare per velocizzare il raggiungimento del futuro.

Guarda ogni business come una scatola chiusa, riempila di contenuti al minor costo possibile. Metti in relazione ogni fattore (immagina i fattori come delle entità che hanno necessità di relazionarsi l’uno con gli altri) e tieni in mente che quando migliori una relazione peggiori qualche altra relazione. Questa è la legge dei problemi inventivi.

Se fai tutto questo prima di ogni altra cosa il successo sarà alla tua portata.

In bocca al lupo

Dott. Bartolomeo Uccio Pazienza

Se ti è piaciuto l'articolo trasferisci le conoscenze ai tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

, , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia una risposta